Quest’anno la tradizionale Sagra del Tordo Matto, prodotto tipico della città di Zagarolo, si arricchisce di una suggestiva ambientazione medievale, che riporta alle origini del borgo e le sue antiche tradizioni.

Le giornate di Sabato 17 e Domenica 18 Giugno saranno dunque una “ghiotta” occasione di avvicinarsi alla cultura enogastronomica locale, con al centro il famoso involtino di carne equina speziato al coriandolo ma non solo: sarà presente anche l’ArcheoMercato a cura di Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene, realizzato con banchi in legno alla maniera antica.

La rievocazione medievale sarà affidata alla Compagnia di San Giovanni che interpreterà maestri d’arte e d’artigianato, mentre tecniche di combattimento saranno inscenate da Mos Ferri. Ci sarà spazio anche per la partecipazione del pubblico grazie all’Accademia Medievale che allestirà un campo di giochi e giostre dell’epoca. E poi ancora: cortei storici, sbandieratori, falconieri…

Il tutto allietato dal concerto live dei Tamuna, vicintori dell’ultima edizione del prestigioso Premio De Andrè, una band che definisce il suo stile woodrock, rock di legno, in riferimento alla prevalenza di strumenti acustici, le cui melodie intrecciano i suoni e i colori della tradizione siciliana, con evidenti influenze rock, della black music, finanche il reggae e il pop.

Grazie all’impegno dell’Associazione Bubbulà e della Confraternita di Sant’Antonio, con il patrocinio del Comune di Zagarolo, c’è un grande entusiasmo per questa edizione speciale della manifestazione del 17 e 18 Giugno 2017: si può rimanere aggiornati sul programma sul sito dedicato all’evento www.sagradeltordomatto.it

Consulta il programma qui: programma

Dove: PIAZZA SANTA MARIA e dintorni, ZAGAROLO
Quando: Sabato 17 Giugno 2017 a partire dalle ore 16.00 – Domenica 18 Giugno 2017 a partire dalle ore 10.00
Ingresso: GRATUITO