L’ortaggio viene coltivato nei terreni più profondi del paese per permettere lo sviluppo completo della radice. Secondo le ricette tradizionali le radici  ben lavate e ridotte a pezzetti  vengono cotte  in un tegame con olio, aglio, prezzemolo, pomodoro, sale, peperoncino insieme alle salsicce. Per i più curiosi che vogliono provare questa pietanza torna l’appuntamento con la degustazione di Sarzefine.

Quando: Sabato 20 Gennaio ore 20.00

Dove: Palazzo Rospigliosi

Info: Per Prenotazioni 3338574732